tranchero

PRIMO TITOLO DI DOPPIO PER L’UNDER 14 ELEONORA TRANCHERO NELL’ITF INTERNAZIONALE DI CORREGGIO

Un giorno da ricordare quello vissuto ieri dall’under 14 tesserata per il Country Club Cuneo Eleonora Tranchero. Nel prestigioso e storico appuntamento giovanile e internazionale di Correggio, giunto alla sua 23esima edizione, la piemontese ha centrato il titolo nella finale del doppio a fianco della lombarda Castracani. Le due componevano la coppia prima testa di serie e si sono imposte nella sfida decisiva per alzare il trofeo a Sofia Ferraris e Alessia Maria Minzat, che componevano il secondo tandem del seeding. Una vittoria fortemente voluta e firmata sullo score di 6-4 5-7 10-8. Gettata alle spalle per la Tranchero la bella ma sfortunata avventura nell’analoga rassegna a Pavia dove con un’altra compagna di gioco si era fermata ad un passo dal titolo. A Correggio anche in semifinale Tranchero e Castracani avevano dovuto trarre energie nascoste per superare 10-6 al match tie-break Calzolai e Sitar.
Una bella soddisfazione per la tennista che difende i colori del circolo cuneese nella propria categoria e continua a crescere sotto le attente cure di Andrea Baccanelli e del direttore tecnico del club, Moreno Baccanelli.


ELEONORA TRANCHERO IN FINALE DI DOPPIO A PAVIA NELL'ITF U.14

Prima finale in carriera nel circuito mondiale ITF Junior per la giovane Eleonora Tranchero, portacolori del Country Club Cuneo e categoria under 14. L’allieva di Andrea Baccanelli l’ha centrata nel prestigioso torneo internazionale di Pavia nel tabellone di doppio, in coppia con Isabella Johri. Il percorso delle due giocatrici nel 18° Memorial Giuseppe Cassa (20esima edizione della rassegna giovanile) è iniziato con il successo in 1° turno contro la tedesca Ahleit e la lettone Zaikina. Un netto 6-3 6-1 che le ha proiettate al secondo turno dove hanno sconfitto in rimonta Silvia Dalle Molle, numero 3 del seeding, e Arianna Ovarelli. Score finale in favore di Tranchero e Johri fissato sull’1-6 6-3 10-0, con un match tie-break letteralmente dominato. In semifinale è arrivata l’affermazione per 7-6 (5) 6-2 contro il tandem Monaco Lanteri/Terzoli. Molto lottata la sfida per il titolo nella quale Tranchero e Johri si sono avvicinate al trofeo ma sono state fermate al fotofinish sul 4-6 7-6 (5) 10-5 da Castracani/Fuzio. Un risultato importante per la giovane racchetta del Country Cuneo che continua a crescere in rendimento e convinzione: “Siamo molto felici della sua prestazione – ha detto Moreno Baccanelli, DT del club di viale Angeli – e del fatto che i risultati sono il frutto del lavoro svolto quotidianamente negli allenamenti, sotto ogni punto di vista”.


Buon inizio di stagione per Eleonora Tranchero

Sono diverse le soddisfazioni che la giovane Eleonora Tranchero si è già tolta in questo scorcio di stagione. La portacolori del Country Club Cuneo ha svolto attività sia internazionale che nazionale. Nella prima, a livello di tornei Tennis Europe, è salita due volte in tabellone principale superando le qualificazioni e poi un turno di main draw. E’ successo nell’under 14 di Bolton, su suolo britannico, e nell’under 16 francese di Le Chambon sur Lignon. Per quanto concerne la seconda Eleonora è andata a segno nel limitato 2.4 disputato sui campi dell’ASD Roma 20 di Cambiano dove ha battuto in finale, con lo score di 6-1 4-6 10-7 la pari categoria (2.7) Simona Pilotti. La cuneese era la sesta testa di serie al via e nel corso del torneo ha mostrato grinta e determinazione anche nei momenti delicati dei confronti, come detto in finale ma anche in semifinale contro Viola Becchio, superata 10-8 al match tie-break e in rimonta dopo aver ceduto il set iniziale. La sua crescita è dunque costante sia sotto il profilo tecnico che mentale. Il lavoro a 360 gradi dunque prosegue, supportato dai risultati e dalle motivazioni che li seguono.