Fine settimana positivo per le squadre agonistiche del Country Club Cuneo. In serie B2 maschile è arrivato un pareggio (3-3) sui campi del Park Genova, per l’occasione al gran completo. I punti in singolare hanno portato i nomi di Fernandez Canovas Andres, che si è imposto con un netto 6-2 6-0 al genovese doc Alessandro Ceppellini e di Guido Giovanni Becchis che ha stoppato la corsa di Nicolò Lippolis con lo score di 6-3 6-0. Nulla da fare invece per Andrea Gola, fermato da Luigi Sorrentino per 7-6 (5) 6-2 e Pietro Casciola, battuto da Guglielmo Verdese 6-0 6-1. Gola si è però rifatto in doppio a fianco dell’iberico Andres Canovas Fernandez battendo il tandem ligure composto da Lippolis e Verdese. Casciola e Becchis hanno lottato da par loro ma perso contro Sorrentino e Ceppellini: “Un pareggio importante – ha commentato il direttore tecnico del Country, Moreno Baccanelli – che lascia intatte le nostre chance nel girone. Saranno decisivi i prossimi incontri con il Monviso Sporting Club e il Cus Torino, che attualmente ci precedono in classifica”.
La D1 maschile ha vinto in casa contro il V&V di Orbassano per 4/2 e rimane in corsa per il passaggio del turno. Brillante affermazione per la D2 maschile sui campi del Verdelago per 5/1. Prima soddisfazione per le giovani ragazze della D2 femminile contro il Sandigliano A. Successo fissato sul 2-1.
Ottima vittoria per la squadra maschile della D3 limitata contro il quotato Ct Ceriano per 3/0 e prosegue la marcia nel tabellone regionale. Ottimi risultati nel settore Under nei tabelloni regionali. La squadra u14 maschile si è imposta sui campi del Dega di Vinovo sport per 3/0 il recupero, e ha vinto sui campi della STG  per 2/1 (complice un infortunio di Dutto Edoardo). Ciò è valso la conquista dello spareggio di sabato 8 giugno per la fase di macroarea contro la Canottieri Casale.
L’ u14 femminile si è imposta nel recupero per 2/0 contro il Verdelauro Fiorito ( momy) e accede allo spareggio per la fase di macroarea di sabato 8/6 contro la Canottieri Casale. La squadra u16 ha ceduto per 2/1 contro il più quotato team dello Sporting Borgaro: “Risultati di ottimo livello in tutti i settori – ha sintetizzato il presidente del clu Fabrizio Drago – che confermano la qualità del lavoro svolto dal team del Country Club Cuneo”.