Sono diverse le soddisfazioni che la giovane Eleonora Tranchero si è già tolta in questo scorcio di stagione. La portacolori del Country Club Cuneo ha svolto attività sia internazionale che nazionale. Nella prima, a livello di tornei Tennis Europe, è salita due volte in tabellone principale superando le qualificazioni e poi un turno di main draw. E’ successo nell’under 14 di Bolton, su suolo britannico, e nell’under 16 francese di Le Chambon sur Lignon. Per quanto concerne la seconda Eleonora è andata a segno nel limitato 2.4 disputato sui campi dell’ASD Roma 20 di Cambiano dove ha battuto in finale, con lo score di 6-1 4-6 10-7 la pari categoria (2.7) Simona Pilotti. La cuneese era la sesta testa di serie al via e nel corso del torneo ha mostrato grinta e determinazione anche nei momenti delicati dei confronti, come detto in finale ma anche in semifinale contro Viola Becchio, superata 10-8 al match tie-break e in rimonta dopo aver ceduto il set iniziale. La sua crescita è dunque costante sia sotto il profilo tecnico che mentale. Il lavoro a 360 gradi dunque prosegue, supportato dai risultati e dalle motivazioni che li seguono.