E’ stato, quello appena concluso, un fine settimana intenso per il Country Club Cuneo che ha visto scendere in campo molte delle sue squadre impegnati nei campionati delle diverse categorie (18 in totale). L’under 12 femminile si è imposta per 2-1 sulle pari categoria della Polisportiva Mezzaluna di Asti. La formazione maschile sempre di categoria under 12 ha superato i “cugini” del Park Tennis Cuneo, per 2-1. Ancora più netta l’affermazione colta dall’under 16 maschile (3-0) contro l’Area Tennis Academy. Successo anche per l’under 14 femminile B fissato sul 3-0 contro le pari età del DLF Cuneo. Esentate dal primo turno la squadra under 14 maschile A, al pari di quella femminile della stessa categoria, così come l’under 16 maschile A.
Continuando nella rassegna dei risultati del fine settimana si annotano le sconfitte dell’under 16 femminile (per 2-1 contro le pari età della VTT di Lagnasco); dell’under 14 maschile B per 3-0 contro il TC Pedona; della serie C femminile a squadre (formazione B) contro il Piazzano Novara, per 4-0; dell’Over 50 maschile tra le mura amiche contro il Poggio Agrisport di Poirino, al termine di match di singolare molto lottati.
“Nel complesso – spiega il Direttore Tecnico del circolo, Moreno Baccanelli – un buon avvio a livello giovanile. Devono ancora iniziare i rispettivi campionati la B2 maschile, la D1 e D2 maschili e la D2 femminile”.
Sul fronte internazionale si segnala la qualificazione nel main draw del Tennis Europe ITF under 14 di Maia della giovane promessa Eleonora Tranchero che ha conquistato due vittorie per salire tra le migliori del lotto. Significativa in particolare la seconda contro la francese Brunet Brady, numero 5 del seeding preliminare, fissata sul 7-6 6-1.